i tesori di Myanmar : Yangon-Bagan-Mandalay-Inle-Kengtung

 

 Lago Inle e’ una destinazione attraente dei viaggiatori in Myanmar.
Il lago di Inle è il più grande dell'alta Birmania e si trova a un'altezza di 900 m, è lungo 22 km, largo 10 km, con una profondità massima di 3 m.
Il lago e’ bello per tutto d’intorno dove la gente vive nelle case sulle falafitte e coltivano i giardini galleggianti. Gli abitanti del lago si chiamano Inthar, proprio significa i bambini del lago. L’immagine di un pescatore disegna sul cielo e sull’acqua con sua barca piccola di legno, i remi aggrappati da una gamba e le mani con una nassa particolare lasciando un’emozione forte di un quadro culturale cosi bello e variabile nel nostro mondo.

Lago Inle  testo di ventophong cura del testo di Lorenzo Archannoni da Roma

 “le pianure di Bagan sono punteggiate di migliaia di pagode, luoghi di culto da millenni. I contadini della regione coltivano i loro campi intorno ai templi, negli stessi luoghi dove, all’apogeo della civilta’ di Bagan, si elevavano, lungo movimentati viali, padiglioni splendenti e dimore signorili”!

 Yangon (nota anche come Rangoon) è la più grande città della Birmania (6000.000 ab.), di cui è stata la capitale fino al 2005. È attualmente il capoluogo dell'omonima Regione di Yangon. Per lungo tempo è stata conosciuta come Rangoon, anglicizzazione del nome locale (talvolta scritto in italiano Rangun).
viaggio di Alberto
viaggio di Alberto
Hanoi-Ba be-Ha Giang-Sapa-Mu Cang Chai-Nghia Lo-Halong
Italia
è stato un bellissimo ed emozionante viaggio.  Devo fare i complementi a VietnamViaggiArte che ci ha organizzato un perfetto viaggio, La guida Binh Nguyen molto professionale, ottima lingua italiana,  molto simpatica. In particolare, La meta è fuori da classic e molto bella.
Abbiamo avuto i ricordi bellissimi e tante emozioni.
Grazie 10000 da Gruppo Avalon,
Alberto da Milano -Italia
Mario Nguyen
Mario Nguyen Mario Nguyen

info@vietnamviaggiarte.com