La concezione della bellezza in Vietnam
18/12/2017 | 11:07

  La cultura della classe borghese feudale Vietnamita e Cinese lascia ancora un peso nella concezione della bellezza. Una volta, la ragazza vietnamita laccava i denti neri e neri, masticava la foglia di betel, e cosi considerava bella ragazza.  Ma, dopo la tradizione cambia.

 La cultura della classe borghese feudale Vietnamita e Cinese lascia ancora un peso nella concezione della bellezza. Una volta, la ragazza vietnamita laccava i denti neri e neri, masticava la foglia di betel, e cosi considerava bella ragazza.  Ma, dopo la tradizione cambia. La pelle bianca e liscia senza un segno viene apprezzata in Vietnam. Una ragazza bella ha la pella bianca e il viso unpo carnoso, pieno come la bellezza del rinascimento. Da quando i francesi sono arrivati, i denti bianchi sono diventati il simbolo della bellezza e igienica.

 

Oggi giorno, la donna vietnamita spende un sacco di soldi per biancare i denti e la pelle. Si importa miliardo dei dollari il cosmetico japonese e koreano per mantenere la pella piu chiara e liscia. La donna vietnamita ha molto paura a stare a sole e attività sportiva. Ha paura di abbronzarsi e quindi porta sempre i guanti, l'ombrello, tutto per ripararsi da sole.

 

Per conservare la carnagione chiara, le donne che lavorano nei campi giungono addirittura a coprirsi il volto con un asciugamano e a indossare camicie a maniche lunghe, guarti, e il cappello conico, anche sotto la temperatura 40 gradi e il tasso d'umidità 90 %.  Per adattarsi a clima caldo e umido, la ragazza mangia anche meno cibo grasso per evitare ingrassarsi che diventa un gran fastidio quando si copre tutto a sole.

 

Se occidentali vogliono fare i complementi alle ragazze vietnamite, allora dite '' hai una pella cosi bianca'' : Da em trang the!!! . Sono molto contente, mentre esaltare la sua magnifica abbronzatura, equivale praticamente a un insulto.

 

La donna ha i zigomi alti non è molto apprezzata perché fa male a marito secondo la credenza antica cinese e vietnamita. 

viaggio di Alberto
viaggio di Alberto
Hanoi-Ba be-Ha Giang-Sapa-Mu Cang Chai-Nghia Lo-Halong
Italia
è stato un bellissimo ed emozionante viaggio.  Devo fare i complementi a VietnamViaggiArte che ci ha organizzato un perfetto viaggio, La guida Binh Nguyen molto professionale, ottima lingua italiana,  molto simpatica. In particolare, La meta è fuori da classic e molto bella.
Abbiamo avuto i ricordi bellissimi e tante emozioni.
Grazie 10000 da Gruppo Avalon,
Alberto da Milano -Italia
Mario Nguyen
Mario Nguyen Mario Nguyen

info@vietnamviaggiarte.com