L'itinerario ricco della cultura del Vietnam, Hanoi-Hoa Binh-Ninh Binh-Ha Long, migliore itinerario del Vietnam

L’invenzione fuori da classic vediamo commenti su nostro itinerario:
“un itinerario ricco della cultura del Vietnam”: ilviaggioblog della repubblica
“Le Mete fuori battuti del Vietnam”:  da turisti per caso
 “Same same, but different”: da tripadvisor per turisti italiani in Vietnam.



Questo tour crea un colore nuovo per l’itinerario classic. IL nostro obiettivo e’ creare un servizio ottimo e l’orientamento al turismo culturale. Per noi, viaggiare e’ l’arte di scoprire i valori culturali del paese locale e lascia a viaggiatore un ricordo indimenticabile e la conoscenza della terra dove ha messo i piedi
Giorno 1:
Alle 5 e mezza
 
Viaggio in Vespa di buon mattino per scoprire un altro colore di Hanoi
Vede la gente della vecchia generazione che fa Taichi e ginastica quando l’energia sacra della mattina sorge.
 
Partecipa alla ceremonia di alzare la bandiera nazionale del Vietnam alle 6 nella piazza del mausoleo di Ho Chi Minh.
Scopre il mercato coloratissimo di fiori di Hanoi
Attraversa il ponte vecchio sul fiume rosso
Ritorna nel quartiere vecchio per assaggiare una colazione tipica e rosicchia un café lungo a gusto di ciocolato.
Alle 8 ritorna all’albergo per una doccia e ritorna alla colazione buffet
Alle 9 e mezzo visita del tempio di letteratura e frequenta una lezione di calligrafia presentata da un dei rari maestri dell’epoca feudale.
Visita del museo etnografico per avere un quadro generale della cultura vietnamita.
Pranzo in ristorante tipico locale della signora Hien
Pomeriggio visit ail quartiere di Hanoi a piedi con la visita di tempio di montagna di Giada sulla sponda del lago della spada restituita.

Giorno 2: partenza per la zona muontuosa di Hoa Binh, proseguiamo il fiume Nero “Song Da”.

Visita un villaggio dell’etnia Muong, una minoranza importante delle 54 etnie del Vietnam. in villaggio, vediamo le case sulle palafitte tipiche e anche i gong famosi della cultura Muong che ha 5 mila anni della storia.
Prosegue a Mai Chau, il paese della etnia Thai bianchi. Pranziamo in casa sulle palafitte del villaggio Lac, assaggiamo piatti tipici di questa minoranza. A pomeriggio, una passeggiata a piedi per ammirare i paesaggi bellissimi della zona Nord Ovest, aspettiamo il tramonto e un’atsmosfera quieta dei villaggi.
Pernottamento in casa sulle palafitte e cena presso casa locale.

Giorno 3: Partenza per visitare la baia di Halong in terra. La provincia Ninh Binh e’ tipica con tantissimi faraglioni calcari sull’acqua del fiume.
Un giro in bicicletta per immergere nell’aria rurale del Vietnam. Si vedono le risaie, i laghi di loto, i paesaggi inconfondibili del Vietnam.
Escursione in barchetta a remi avvicinando la samra della palude del fiume rosso.

Giorno 4: Baia di Halong la ottava meraviglia del mondo

Certamente venire in Vietnam, non si puo scordare a visitare la baia di Halong. Non c’e’ una parola giusta per descrivere la bellezza di questa baia finche la visita.
Ma, scegliere un itinerario fuori dalle mete battute per godere la bellezza di quest baia e’ la nostra esperienza.
“nostra compagnia di barca ha un itinerario diverso nella zona meno turistica, il qualita’ del servizio e’ la missione di barca per creare un ricordo indimenticabile per chi sceglie nostra barca”.
Pernottamento nella baia.
Giorno 5:
Continua la mattina la visita della baia e la visita del villaggio dei pescatori Vung Vieng, un villaggio piu lontano dalla terra nella baia di Halong.
Rientra la terra e trasferrimento ad un villaggio tipico della zona dove si puo vedere lo spettacolo delle marionette sull’acqua.
 







 Da Ha noi a Mai chau, lungo il fiume nero
  • Tempo: Hanoi-Hoa Binh 2 ore
  • Hoa Binh-Mai Chau 2 ora e 15 minuti
Uscita da orientamento sud Ovest di Hanoi, entra la strada verso la zona nuova My Dinh e incontro la  autostrada Thang Long e continua nostro viaggio verso la zona sud ovest e lungo il fiume nero.

 Il punto di vista della filosofia buddhista del periodo dei Ly (1010-1225)

“La vita come il fulmine, alluminata e spenta
Come la pianta e l’erba, verdissima quando primavera e seccata d’autunno
Lasciare perdere alti e bassi della vita, non preoccupate
Alti e bassi sono fragili come la goccia di rugiada sulla foglia di erba”
 
Il maestro di Zen Van Hanh (?-1018)

Mile anni sono passati in questa terra del popolo Viet, tante dinastie sono cresciute e crollate in questa terra. Ma l'eduzazione e' sempre il soffio di ogni dinastia. Visitiamo il tempio di Letteratura, la culla dell'educazione antica, il luogo sacro di venerazione ai talenti del paese.

 Per fuggire dalla folla di turismo a Tam Coc, si puo far alternativa con escursioni nel fiume Hoang long, il canale Kenh Ga, e nella zona paludosa Van Long.

 La baia di Halong
Il posto touristico piu marcato nella cartina del Vietnam e’ certamente la baia di Halong. Con piu tre mila isolotti a forme spinaccoli e faraglioni calcari che emergono dall’acqua in tutte posizioni e formi diverse. La baia di Halong e’ unica nel mondo e considerata la Ottava Meraviglia della natura.

Un viaggio ormai familiare, ma per avere un ottimo qualita', ci occorrono consigli di esperti

 Mai chau
Dista 135 km da Hanoi ed e’ situate solo 6 km a sud dell’incrocio di Tong Dau sulla statale 6. Ma per un pernottamento di ricordo si passa ai villaggi di Thai bianchi a Lac, Pom Coong.

 Location: In Hoa Binh Province, approximately 135km from Hanoi and 60km from Hoa Binh City. 
Characteristics: From the top of Cun Pass, one can admire the superb panorama of Mai Chau surrounded by a green valley and stilt houses. Many minorities, including the Thai ethnic group, live in Lac Village.
Good period:
on May-july, semptember-october  for rice crop
from October-march good for weather to trekk



In un vicolo tranquillo e affascinante vicino il lago ovest, c'è un ristorante in una casa vecchia di Hanoi. All'ingresso intaglia il cartello blu scritto magazzino statale numero 37. Le piantine parassite stendono sulla porta e aumenta un'aria naturale molto orientale. 

 Hanoi da vedere
due ore indimenicabile mezzo i colori del quartiere antico di Hanoi
scoprire la vita quotadiana, la vera vita del popolo urbanistico di Hanoi
perduta nei vincoli e rosicchiare gli spuntini dello street bancarelle
ammirare il mondo spirituale di multi religioni

 36 streets of Hanoi, the most beathtaking walking area!
in the river of motocycles
in the middle of jungle streets
mad by horns
fascinated by street colors
there still remains the spirit of one asian city

 Hon gai port
Private beach and Co cave
kayaking and  swiming
Vung vieng Village
Potete entrare modificazioni nello spazio sotto e vi mandiamo il preventivo migliore
   
PARTICIPANTI E GIORNO DI VIAGGIO
Vostro gruppo comprende (*)
 
Il giorno del Vostro viaggio
 
Vostro informazione generale e Contatto
Cognome (*)
Nome (*)
Sesso
Nazionalita (*)
Indirizzo
Email (*)
Conferma E-mail (*)
Telefon (*)
Messaggio (*)
Sicurezza (*)
 
   
Personalizzare questo tour
Viaggio e Tour in Vietnam Montagne, foreste, cascate, grotte, Etnie, risaie terrazzate, case su palafitte,  fraglioni delle baie di Lan Ha e Ha long

Viaggio e Tour in Vietnam Montagne, foreste, cascate, grotte, Etnie, risaie terrazzate, case su palafitte, fraglioni delle baie di Lan Ha e Ha long

Prezzo: su richiesta
Hanoi-Ba be-Bao lac-Dong van-Ha giang-Sapa-Mu cang Chai-Nghia lo-Baia di Ha long e Lan ha-Hanoi e partenza Durata: 13 notti/12 giorni
viaggio di Alberto
viaggio di Alberto
Hanoi-Ba be-Ha Giang-Sapa-Mu Cang Chai-Nghia Lo-Halong
Italia
è stato un bellissimo ed emozionante viaggio.  Devo fare i complementi a VietnamViaggiArte che ci ha organizzato un perfetto viaggio, La guida Binh Nguyen molto professionale, ottima lingua italiana,  molto simpatica. In particolare, La meta è fuori da classic e molto bella.
Abbiamo avuto i ricordi bellissimi e tante emozioni.
Grazie 10000 da Gruppo Avalon,
Alberto da Milano -Italia
Mario Nguyen
Mario Nguyen Mario Nguyen

info@vietnamviaggiarte.com